Artoo & Margherita e l’angelo apprendista

/Artoo & Margherita e l’angelo apprendista
Artoo & Margherita e l’angelo apprendista2019-11-14T11:19:54+00:00
Artoo & Margherita e L’angelo apprendista

“Nel museo in cui vive l’orso Artoo è arrivato un nuovo dipinto di Paul Klee.
Ma chi sarà mai questo strano esserino bianco illuminato dalla luna?
Artoo non lo sa, ma in suo aiuto arriva la sua amica Margherita.
I bambini hanno proprio un sesto senso speciale
per scoprire il significato nascosto delle cose…”

Artoo & Margherita e L’angelo apprendista

“Nel museo in cui vive l’orso Artoo è arrivato un nuovo dipinto di Paul Klee.
Ma chi sarà mai questo strano esserino bianco illuminato dalla luna?
Artoo non lo sa, ma in suo aiuto arriva la sua amica Margherita.
I bambini hanno proprio un sesto senso speciale
per scoprire il significato nascosto delle cose…”

Artoo & Margherita e l’angelo apprendista

Testi:
Alberto Ostini e Francesca Gentile

Illustrazioni:
Viviana Spreafico

40 pagine

Ed. Alchemilla
Prima edizione: ottobre 2019

Isbn: 978–88–944755–0–0

Euro 15.00

richiedi una copia!

Artoo & Margherita e l’angelo apprendista è il primo libro di una serie di racconti che vedono protagonisti Artoo, un orso amante dell’arte, e Margherita, una bambina curiosa e piena di energia. Insieme saranno coinvolti in avventure sorprendenti, che prendono vita grazie alle parole di Alberto Ostini e Francesca Gentile, e alle illustrazioni di Viviana Spreafico.

Fonte di ispirazione per la collana sono i quadri famosi e i commenti dei bambini di fronte alle opere.

In questo primo libro Artoo e Margherita sono alle prese con l’Angel Applicant dipinto da Paul Klee nel 1939. Si tratta di un esserino bianco che ricorda più un fantasma che un angelo nel senso tradizionale del termine. Eppure, nonostante lo scetticismo dei due protagonisti e la sua apparente goffaggine, questa bizzarra creatura dimostrerà un talento inaspettato in grado di risolvere un grosso problema che assilla l’orso Artoo.

La favola nasce dalle osservazioni sull’opera di decine di bambini dai 4 agli 8 anni raccolte dagli autori attraverso l’applicazione per tablet e smartphone “Artoo – l’arte raccontata dai bambini”.

Di fronte al quadro, i piccoli critici d’arte hanno immediatamente colto la stranezza di questo strano essere. Per esempio, Ginevra l’ha scambiato per “un dinosauro bianco, brutto perché ha dei denti affilati”, per Caterina è “un polipo con dei denti appuntiti”, mentre per Rossella addirittura è un “maiale vampiro che viene dalla maialtrisvania”.
Molti commenti e osservazioni dei più piccoli sono confluiti nella storia. Si può dire pertanto che i tanti bambini ascoltati siano a pieno titolo co-autori della storia.
È possibile scoprire altri commenti dei bambini sui quadri di Klee, e altri artisti, direttamente dalla nostra applicazione

L’Angel Applicant protagonista della vicenda è uno degli oltre settanta angeli che Klee ci ha lasciato, angeli molto “umani, creature ancora in divenire, in un percorso destinato forse a non vedere mai la fine. Creature che riflettono le imperfezioni umane, ma anche le sfaccettature angeliche presenti nell’anima di ogni uomo.

Sfoglia l'anteprima!
Sfoglia l'anteprima!

Acquistando due o più copie avrai uno sconto del 20% sul prezzo di copertina!

Compila il modulo qui sotto e richiedi le tue copie

Leggi i termini e le condizioni
Leggi la privacy policy

Sei una scuola, un’associazione o una libreria e vuoi conoscere meglio il progetto Artoo?

Per info su laboratori e attività, per acquistare più di 6 copie e per tutte le altre curiosità scrivici a

artoo@artoobear.com